Il Bacio

Quadro dipinto con colori acrilici e foglia di rame su pannello telato, in stile liberty. Anno: 2015. Misure: 40×50 cm. Il quadro è ispirato al Bacio di Klimt (1907-08). In questo quadro ritorna il tema dell’amore tanto caro al pittore viennese, che riesce a trasportare in pittura quel momento effimero in cui l’universo maschile e quello femminile riescono a compenetrarsi. Il significato de Il bacio di Klimt è infatti il trionfo della potenza vivificatrice dell’eros, capace di trascendere le antitesi tra sesso maschile e sesso femminile. Queste differenze sono evidenti nell’opera attraverso alcuni dettagli visivi. Le mani nodose, affusolate dell’uomo, dalla colorazione grigiastra, contrastano con il colorito diafano e la lucentezza del viso della fanciulla. Le tuniche, pur essendo entrambe dorate, differiscono per la loro decorazione: quella dell’uomo ha elementi geometrici spigolosi colorati di bianco, nero e grigio, mentre quella della ragazza ha forme circolari, morbide e variopinte.

Titolo: Il Bacio
Tecnica: Acrilico e foglia di rame su pannello telato
Misure: 40×50 cm
Anno: 2015